Corso di Sopravvivenza

Il corso è rivolto a tutti coloro che per curiosità, esigenze di lavoro, o per passione, vogliono prepararsi per qualsiasi evenienza e sentirsi in grado di far fronte ad imprevisti di vario genere.
Il corso e suddiviso in due parti, base e avanzato.

Nel Corso Base presentiamo attività fondamentali mirate ad affrontare con successo il primo stato di necessità, come costruire un kit di sopravvivenza, raccogliere e purificare l’acqua, accendere fuochi, costruire un riparo, cacciare selvaggina e pesce, segnalare per soccorso, costruire una bussola o orientarsi senza bussola, unite all'insegnamento di alcune nozioni di primo soccorso, come trattare morsi di serpente ed altre tecniche utili.

Nel Corso Avanzato verranno approfonditi tutti i concetti del Corso Base e verrano inoltre insegnati alcune tecniche e "trucchi" utilizzati dai militari dei reparti speciali, che non troverete facilmente nei comuni libri di sopravvivenza.

Corso di Sopravvivenza Base

  • Cos'è un Corso di Sopravvivenza Base? A cosa serve?

    Un corso di sopravvivenza base serve ad apprendere specifiche tecniche, sia pratiche che di approccio mentale, al fine di affrontare con sicurezza una situazione di emergenza.
    Insegna a reagire con razionalità a tali situazioni in ambienti naturali fortemente disagevoli, ad affrontare circostanze che non conosciamo, ad interagire con l'ambiente circostante per sfruttarlo a proprio vantaggio.
    Serve inoltre a capire come un approccio tecnico e non istintivo possa fare la differenza in situazioni di stress, ad apprendere come l'osservazione e l'analisi di quello che si ha nei dintorni possa all'occorrenza tornare di grande utilità.
    Serve infine a capire il concetto di "preservazione" e di "sfruttamento delle proprie risorse", ad applicare il concetto di pianificazione e organizzazione per evitare situazioni improvvisate.

     

  • Operativamente, cosa insegna il corso?

    Insegna a prepararsi a tali situazioni di emergenza, dal come utilizzare correttamente uno zaino al cosa avere a disposizione al suo interno.
    Insegna ad utilizzare determinati materiali e utensili e perchè farlo, in che modo equipaggiarsi, come osservare, cosa osservare, come pianificare.
    Insegna infine a capire dove e come lasciare tracce per non perdere l'orientamento, come non sprecare energie o risorse, come affrontare una situazione di tensione, come accendere un fuoco e conservarlo, come cibarsi, come affrontare il pericolo animali.

     

  • A chi è rivolto un Corso di Sopravvivenza Base?

    A tutte le persone che per hobby o per lavoro potrebbero trovarsi in situazioni di emergenza di questo tipo.
    E' rivolto inoltre a tutte quelle persone che desiderino non solo affrontare una nuova esperienza ma anche imparare a gestire situazioni di stress, invece che subirle. Questo tipo di esperienza diventa utile anche nella vita quotidiana.

     

  • In che modo può essere utile nella vita quotidiana?

    Saper valutare e gestire una sitauzione di tensione non richiede solo una buona dose di forza e coraggio. La differenza sta soprattutto nel saper come reagire a livello mentale, oltre che operativo.
    Apprendere il concetto di analisi e pianificazione è utile anche nella vita quotidiana.

     

  • Perchè si chiama Corso di Sopravvivenza BASE?

    Perchè è la prima di due fasi. In questo corso l'apprendimento è soprattutto diurno, mentre nel successivo di approfondimento, l'AVANZATO, si imparano anche tecniche notturne e tecniche più avanzate di sopravvivenza. Senza un primo approccio che fornisca l'adeguata preparazione sarebbe impossibile affrontare il secondo corso.

     

  • Esistono vari corsi e campi di sopravvivenza in giro per l'italia, ci sono differenze?

    I campi sono percorsi già attrezzati o in qualche modo preparati. Vi si svolgono corsi dove l'importante è affascinare il cliente, mostrandogli tutto ciò che sia spettacolare anche se non pratico. Il nostro obiettivo non è quello di stupire, ma quello di insegnare.

     

  • In televisione si annoverano diversi programmi a riguardo, si tratta di una cosa di quel genere?

    Non proprio. I protagonisti dei programmi televisivi di sopravvivenza, sono persone altamente preparate con troupe altamente equipaggiate al seguito. Non sono persone comuni in ambienti non comuni. Sono persone specializzate, abituate ad affrontare determinati ambienti in circostanze estreme. Il Corso di Sopravvivenza Base non ha l'esigenza di pretendere quel tipo di preparazione.

     

Background

Il corso base di sopravvivenza si svolge in un area boschiva prestabilita, portata a conoscenza dei partecipanti tramite indicazioni topografiche. Il corso base, che avrà una durata di circa 10 ore, ha l'obiettivo di insegnare ai partecipanti le tecniche base sia teoriche/pratiche che di approccio psicologico alla sopravvivenza.

Il corso non è solo teorico, ha un approccio assolutamente di tipo pratico. I partecipanti verranno messi nella condizione di utilizzare le tecniche menzionate, di interagire con l'ambiente circostante ma soprattutto di prevenire, capire, valutare e risolvere le diverse problematiche che incontreranno.

I partecipanti saranno muniti di una carta topografica (rilasciata dallo staff) e dovranno disporre di specifico materiale (omunicato dallo staff con diversi giorni di anticipo) necessario ad un corretto svolgimento del programma.

Obiettivo

  • Imparare a valutare una situazione di emergenza, reagire alla stessa, utilizzando le tecniche apprese sia a livello pratico che psicologico. Imparare ad utilizzare le proprie risorse in maniera ottimale, interagendo e sfruttando l'ambiente circostante.

Fase 1

  • Acclimatamento

    Familiarizzazione con il terreno circostante
  • Controllo Materiali

    Verifica della disposizione dei materiali all'interno del proprio zaino. Check dei materiali presenti, o se mancanti, in dotazione ad un compagno.
  • Valutazione dei Punti Cardinali e Area Addestramento

    Lezione base di cartografia, spiegazione dei punti cardinali e localizzazione su carta topografica del punto in ci si trova.
  • Movimento Fino al Punto di Allestimento del Campo

    Orientamento e segnali per eventuali soccorritori, visualizzazione del tragitto su carta topografica, individuazione di punti.

Fase 2

  • Ricerca Inneschi per il Fuoco

    Durante il tragitto verranno ricercati per poi essere trasportati tutti i possibili inneschi che aiuteranno l'accensione di un fuoco.
  • Tecniche di Accensione e Conservazione del Fuoco

    Spiegazione di varie tecniche utili all'accensione e alla conservazione del fuoco.
  • Ricerca e Riconoscimento Tracce per il Trappolamento di Animali

    Tecniche di riconoscimento tracce, individuazione tracce, tecniche di trappolamento per animali di piccola e grossa taglia.
  • Costruzione di un'Arma da Caccia

    Costruzione di un'arma efficace, sia con l'utilizzo di strumenti di fortuna che di strumenti presenti nell'equipaggiamento.

Fase 3

  • Ricerca e Costruzione di un Riparo

    Tecnica di ricerca e localizzazione dell'area adatta, tecniche di verifica e di messa in sicurezza dell'area. Costruzione di un riparo con eventuali zone di fuga.
  • Conservazione della Capacità Operativa

    Tecnica psicologica/pratica della conservazione e dell'utilizzo delle proprie risorse.
  • Ricerca dell’Acqua

    Ricerca dell'acqua, utilizzo dei materiali o delle risorse a disposizione per la sterilizzazione della stessa, conservazione per un utilizzo futuro.
  • Pesca e Ricerca Tracce

    Tecniche di pesca teoriche/pratiche, utilizzo dei materiali in dotazione o di materiali di fortuna.
  • Rientro in notturna

    Se possibile, rientro in notturna senza l'impiego di sistemi luminosi, utilizzando e localizzando i punti di riferimento precedentemente segnati.

Alla fine del corso verrà tenuto un Hot Debriefing (condivisione e valutazione dell'esperienza) nel quale verranno alla luce le difficoltà e le perplessità dei partecipanti.
Sono disponibili inoltre, previa richiesta anticipata, cena e pernottamento presso le nostre strutture affiliate.

Abbigliamento da indossare consigliato

 

Abbigliamento di scorta nello zaino

  • Maglietta adeguata al clima
  • 1 paio di mutande in fibra sintetica
  • Maglia a manica lunga (pile leggero, capilene, ecc.)
  • Berretto in pile o lana
  • Stivaletti anfibi in Gore-Tex
  • 1 paio di calze leggere (lycra)
  • 1 paio di calze pesanti (lana)
  • Pantaloni con ampie tasche laterali
  • Giacca in Gore-Tex o antipioggia
  • Guanti pelle/lana
 
  • 2 magliette adeguate al clima
  • 1 paio di mutande in fibra sintetica
  • 1 paio di calze leggere (lycra)
  • 1 paio di calze pesanti (lana)
  • Pantaloni in Gore-Tex o antipioggia
  • Jacket in pile pesante per il bivacco
  • Asciugamano di spugna
  • 3 sacchi e sacchetti di plastica robusti per proteggere/stivare equipaggiamento/vestiario

Kit di sopravvivenza Mini

kit sopravvivenza mini

  • Lama da sopravvivenza con cordino e fodero
  • Cucchiaio/forchetta in titanio
  • Gavetta con sostegno
  • Coperta termica
  • Contenitore collassabile x acqua
  • Contenitore stagno per cordini
  • Contenitore stagno per kit sopravvivenza
  • Candela di sopravvivenza trektonia
  • Scaldamani chimico multiuso
  • Cyalume con suo contenitore
  • Cordini nylon
  • Contenitore con cerini antivento
  • Apriscatole
  • Coltello di sopravvivenza con fodero
  • Borraccia metallica per acqua o carburante
  • Cavo trappola in acciaio intrecciato
  • Kit thè con cucchiaio di legno
  • Contenitore in lattice per telefono o radio
  • Fili con ago
  • Fire start
  • Nastro velcrato
  • Lenza con piombi ed ami
  • Bobina con cavo trappola
  • Camera d aria e elastico
  • Esamina o combestibile
  • Seghetto a filo
  • Magnesio

Kit di sopravvivenza Maxi

kit sopravvivenza maxi

  • Zanzariera
  • Vanga pieghevole
  • Poncho con picchetti e cavi elastici
  • Cintura da calata
  • Torcia frontale
  • Impermeabile tascabile
  • Segaccio
  • Seggiolino a trepiedi
  • Amaca da campo
  • Moschettone
  • Sacca stagna
  • Spezzone di corda 5 mt per imbraco diametro 9 mm
  • Organizer da polso con taccuino e penna
  • Rete elastica
  • Portacarte con bussola e mini luce chimica

Diventa Subito Fan!